DICK AND THE BRICKS
———————————
IT – La mostra vuole essere un invito divertente al ritorno a noi stessi ed alla nostra intimità abbattendo barriere e mattoni che costruiamo con il tempo, diventando grandi.
Un invito a giocare e a ridere di noi, anche con la nostra nudità.
Nella mostra, il nudo è rappresentato in mini mondi giocosi in una realtà ridimensionata vista attraverso gli occhi di un bambino.
Un bambino che non è tale in quanto non adulto, ma che rappresenta invece chi sa vedere attraverso quell’innocenza e quella libertà che l’essere adulti ci ha fatto dimenticare e che spesso ci vengono tolte da quelle barriere mentali che la società ci impone.
Attraverso una serie di mini-mondi, Dick, il personaggio principale della storia, vive situazioni quotidiane senza grandi eventi o aspettative ma che mirano a far sorridere e coinvolgere chi guarda proprio per la natura stessa di Dick, che rappresenta tutti noi senza inibizioni o imbarazzi.
► LA MOSTRA É RISERVATA AD UN PUBBLICO ADULTO

► Vernissage: 28 Gennaio 2017 ore 19.30
———————————
GB – The exhibition means to be a funny invitation to return to ourselves and to our intimacy, breaking barriers and walls that we build in our life as we grow up.
An invitation to play and to laugh at ourselves and our nudity.
In the exhibition, nude is represented in playful mini-worlds in retrenched reality, seen through the eyes of a child.
A child who is not a non-adult person but a child who represents people able to see through innocence and freedom that being adults make us forget or that are often taken away by those mental barriers that society imposes.
Through a set of mini-worlds, Dick, the main character of the story, lives daily situations without big expectations or events. Actually, they aims to involve the spectator just right for Dick real nature who represents us without inhibitions and embarrassment.
► EXHIBITION FOR ADULTS ONLY

► Vernissage: 28th January, 2017  7.30 pm
———————————

PENSIERI STUPENDI
———————————
IT – Pensieristupendi è Paolo Johnny Chieregati, classe ’78, diploma in lingue e diverse esperienze acquisite in settori molto differenti tra loro ma che hanno in comune la creatività. In particolare le conoscenze riguardano il mondo web, la grafica, la fotografia e il design.
Pensieristupendi nasce ufficialmente come realtà a sé nel 2008 dopo aver accumulato esperienza in realtà importanti tra le quali Crea International, agenzia di retail design, creatrice tra le altre di “CheBanca” e “Tim”.
L’attività, soprattutto negli ultimi anni è volta soprattutto alla realizzazione di complementi d’arredo ed il design d’interni.
La fotografia ha sempre fatto da contorno importante nell’attività di pensieristupendi, sia nel lato lavorativo, sia per puro piacere.
E per piacere o per ridere è nata l’idea di realizzare la mostra “Dick and the Bricks”.
———————————
GB – Pensieristupendi is Paolo Johnny Chieregati, born in 1978, a diploma in foreign languages and several experiences in different sectors which have in common creativity.
In particular, his expertise regards: graphic , web design, photography and interior design.
Pensieristupendi was officially born in 2008 after achieving experiences in important companies such as Crea International, a retail design agency, designer of Che Banca! agencies and Tim retail shops.
In these last years, the activity of pensieristupendi regards above all interior and furniture design.
Photography has always been an important contour in the works of pensieristupendi both in the working side and in the pleasure one.
In fact, the “Dick and the Bricks” exhibition, takes place just for pleasure and to laugh at it.