Da sempre, uno dei personaggi più amati della saga di Rat-Man è Cinzia Otherside, la postina trans innamorata dell’improbabile eroe protagonista della serie. Ora, oltre un anno dopo la fine di Rat-Man, Leo Ortolani ne racconta la storia segreta in un volume ironico, profondo e illuminante.
E così è arrivato Cinzia (240 pp, 20 euro), corposo volume di Ortolani uscito per Bao Publishing l’8 novembre e che il MIT e IGOR Libreria hanno il piacere di presentare il 3 Dicembre alle 18:30 negli spazi di Via Santa Croce.

Raro esempio, in un mondo che principalmente ci rappresenta come creature della notte o “prigioniere in un corpo sbagliato”, di come si possano costruire nuove e divertenti narrative trans senza perderne il valore sociale e politico.

Luca Vanzella (fumettista e sceneggiatore), Antonia Caruso (scrittrice e attivista trans femminista) e Marylou Di Martino (Vice Presidente del MIT) ne parleranno (finalmente!) con l’autore Leo Ortolani.

Le favolosità sono invitate!