Ferro Solo live in vivaio

SUBSTRATO, la rassegna di musica indipendente in mezzo al verde, ospita, al suo secondo appuntamento, FERRO SOLO.

Ferruccio Quercetti suona dal 1996 nei CUT.
Negli ultimi due anni ha ricominciato a buttare giù una serie di canzoni con la chitarra acustica, come faceva da ragazzino, quando non aveva nessuna band con cui suonare.
In breve tempo le canzoni sono diventate tante, così ha iniziato a suonarle dal vivo e a registrarne qualcuna, con l’aiuto del suo “buddy” Jonathan Clancy.

“Difendermi dal mondo, dagli altri e soprattutto da me stesso con il primitivo arsenale espressivo di cui dispongo è quello che faccio più o meno da sempre.
Per questo fine, la mia arma preferita è sempre stata la musica, o meglio il rock and roll nelle sue varie forme e accezioni, suonato come mi veniva.
Del resto, come diceva un famoso romanziere, la musica esprime quello che non può essere detto e su cui tuttavia è impossibile rimanere in silenzio.
Inutile dire che sono d’accordo con il famoso romanziere di cui sopra, altrimenti noto come Victor Hugo.
Let the music do the talking.”

APERITIVO e SHOW-CASE: VENERDI’ 13 MARZO 2015, ORE 19.00

Ingresso libero con disc-obolo per i musicisti 🙂

soundcloud
 facebook