Riprendono gli incontri sul tema dell’informazione organizzati da Witness Journal a Bologna. Nuove occasioni di confronto sul reportage, sull’informazione giornalistica e sull’approfondimento. La partecipazione agli incontri è gratuita. Gli incontri sono organizzati in collaborazione con QR Photogallery IGOR LibreriaSenape Vivaio Urbano

Venerdì 29 Settembre 2017 – Ore 19:30

Incontro con i fotografi Dario Jacopo Laganà – Stefano Corso

Inaugurazione delle mostra: We will forget soon
Memorie negate dell’Armata Rossa nella ex-Germania dell’Est

1917 – 2017. 100esimo Anniversario della Rivoluzione d’Ottobre

Stefano Corso e Dario-Jacopo Laganà sono i due autori del progetto fotografico e del libro “We Will Forget Soon”, che racconta la storia dell’Armata Rossa Sovietica in Germania dell’Est a 20 anni dal suo ritiro.
Una collezione fotografica ed un libro che farà tappa a Bologna a partire dal 29 Settembre.
Il progetto è stato sviluppato nell’arco di 2 anni, sono stati effettuati 60 viaggi differenti in cui sono stati percorsi più di 8 .000 km in macchina per verificare quasi 300 location per una collezione di oltre 10.000 fotografie catalogate.
Attorno alla città si sono create delle a ree interamente abbandonate che nel corso dei 20 anni successivi sono state in parte di nuovo assorbite dalla natura. Un’altra parte di questi luoghi è stato invece man mano riutlizzato, ha trovato un nuovo modo di essere utilizzato e oggi è spesso difficile rivederci le tracce della presenza sovietica. Alcune caserme sono diventate case, molti degli aeroporti sono diventati campi solari e nell’universo di questi cambiamenti si sono poi creati moltissimi casi unici, che questo progetto vuole raccontare.
Il progetto è stato supportato e seguito dalla Bundesstiftung zur Aufarbeitung der SED Diktatur (Fondazione nazionale tedesca di storia contemporanea) e dall’Istituto di Culturale Italiano a Berlino.
Dopo la Caduta del Muro di Berlino, tutta l’attenzione è andata alla Germania e alla sua Riunificazione. I sovietici sono partiti, portandosi via tutta la loro vita di 40 anni, lasciandosi dietro solo edifici, infrastrutture e pochi resti, che per lungo tempo sono rimasti prima sorvegliati, poi abbandonati e lasciati in balia della natura.
Il progetto vuole essere un fermo immagine dei 20 anni dal ritiro dell’Armata Rossa. Viene presentata in forma fotografica una parte della storia tedesca meno conosciuta, dal confini con l’Ovest fino al Mar del Baltico, da dove la maggior parte dell’esercito sovietico ha lasciato il paese.

Luogo : Senape Vivaio UrbanoIGOR Libreria via Santa Croce 10 /ABC 40122 Bologna

La mostra dura dal 29 settembre al 13 ottobre con i seguenti orari: da lunedì a sabato: 10:00-13:00 e 16:00-19:30 | Domenica: chiuso

GLI AUTORI

Stefano Corso (www.stefanocorso.com), italiano, vive e lavora come fotografo tra Roma e Berlino, è attualmente impegnato in street photography, reportage e nell’insegnare fotografia in workshop e seminari. I suoi lavori sono stati spesso usati per copertine artistiche di pubblicazioni in Italia e all’estero, la sua foto Red Rain è venduta in tutto il mondo in migliaia di copie come poster Fine Art. Nel 2007 e 2009 è stato premiato come Honorable Mention all’IPA (International Photography Awards). Nel 2014 è stato l’unico fotografo italiano al Mese Europeo della Fotografia di Berlino con una mostra ispirata al film Metropolis di Fritz Lang.

Dario-Jacopo Laganà (www.norte.it), è un fotografo italiano che vive a Berlino da 7 anni. Dopo aver speso alcuni anni nella fotografia di viaggio (specialmente in Medioriente) e nel fotogiornalismo, ha deciso di spostare la sua attenzione sulla fotografia in studio con progetti di ritratto sperimentale e sulla fotografia di interni e di architetttura. Dal suo personale interesse per la Seconda Guerra Mondiale e per la Guerra Fredda, gestisce il blog Elephant in Berlin per fornire testimonianze documentaristiche della città e dei suoi cambiamenti, di luoghi di rilevanza storica, di edifici e di curiosità di Berlino e delle zone circostanti. La combinazione di fotografia e di storia lo ha portato a sviluppare diversi progetti e collaborazioni negli ultimi anni.

CONTATTI
Sito internet del progetto: http://www.wewillforgetsoon.com/
Email: zed.fotografie@gmail.com
Ufficio stampa italiano
Telefono: +39 329 8527657
Witness Journal :  http://witnessjournal.com/
Senape Vivaio Urbano https://www.senapevivaiourbano.com/ | Via Santa Croce, 10/ABC 40122 Bologna